Io la adoro!
Adoro che non indossa il camice, mi fa abbassare l’ansia che mi mettono le visite mediche e sono più lucida al colloquio.
Adoro che non si perde in convenevoli inutili e non pertinenti alla visita, io cerco una professionista non un’amica.
Adoro le sue spiegazioni, sono parole chiare e concetti precisi. Fraintendere? Non è possibile.
Adoro l’aggiornamento della mia cartella personale scritto a mano, lì davanti a me, dimostra un metodo e un’ottima organizzazione e soprattutto questo evita che io mi debba ricordare ogni cosa a distanza di anni. Dici poco?
Adoro entrare nel suo studio, è professionale e accogliente, mi fa sentire bene.
Adoro la naturalezza dei suoi movimenti, sa cosa fa ed è rassicurante. E no, non è scontato.
Adoro che “una volta consegnato il referto se qualcosa non va la chiamo io”, e questo per me è tutto: non devo rincorrerla, non devo lasciare messaggi in chat, non devo interpretare da sola un documento medico. Non sono sola.